A Ramazzano penultimo atto del cammino tricolore

Quarta prova del tricolore andata in scena domenica 24 giugno, a Ramazzano (PG), nel cuore della bellissima Umbria.
Alla regia di gara il Motoclub Ponte San Giovanni, che ha organizzato un evento a 360 gradi con musica, stand ed un corso di minienduro riservato alle giovani leve.
La linea, non più percorribile, è stata sostituita da un secondo Cross Test, disegnato in meno di 24 ore dai ragazzi di Alberto Domenici tra splendidi alberi di ciliegio che hanno fatto da sfondo alle evoluzioni dei tanti piloti in gara. Il fettucciato era valevole anche per il Trofeo Airoh Cross Test, andato per questo quarto round a Roberto Bazzurri, davanti a Alessio Paoli e Andrea Belotti. La seconda prova speciale in programma era adagiata invece su una zona collinare e offriva una splendida vista sulle colline umbre.

I giri completati sono stati tre, con le due prove speciali ripetute invece una volta più al termine della gara, per un totale di trenta minuti di tempo cronometrato.

Le due classifiche del challenge KTM hanno visto imporsi nella Major Davide Marangoni su Daniele Bonato e Villi Della Pietra. Nella Veteran vittoria del romano Ubaldo Mastropietro davanti a Fabiano Gusmini e Massimo Chiesa.
Nelle classifche di Challenge ci aspettiamo una grande lotta nell'ultima prova. Nella major sono infatti separati da un solo punto Dall'Ava e Marangoni, mentre nella Vetran Mastropietro può amministrare un vantaggio di 16 punti su Gusmini e 20 su Chiesa.

Il tricolore Major si prende una piccola pausa vacanziera per tornare in gara il 23 settembre a Tredozio (FC). Li, saranno eletti i campioni italiani 2018 e i nostri vincitori del Challenge.

Info e classifiche:
www.italianoenduro.com/challenge-ktm-enduro-major 


COMMENTI