Si è conclusa da pochi giorni la prima edizione del KTM Orange Juice Weekend, l'evento dedicato ai possessori di KTM Adventure.


Salice Terme, Rivanazzano Terme e le splendide colline dell'Oltrepò pavese sono state la cornice ideale della prima edizione del KTM Orange Juice Weekend, un evento che lo scorso 21 e 22 luglio ha visto la partecipazione di oltre 50 moto della famiglia Adventure.

Lo staff di KTM, supportato dal "local" di eccezione Roberto Ungaro, hanno guidato per due giorni su percorsi stradali e fuoristrada, godendo appieno delle bellezze del territorio.

L'obiettivo di Orange Juice era infatti offrire ai partecipanti un'esperienza completa, certamente focalizzata sulla guida, ma con l'aggiunta di una buona dose di coinvolgimento dei Clienti presenti. Sono stati infatti numerosi gli interventi e i racconti che hanno accompagnato gli ospiti durante le cene e i pranzi, con infiniti aneddoti raccontati dallo stesso Ungaro e da Arnaldo Nicoli, responsabile per l'Italia del Customer Service KTM. Ciliegina sulla torta, la presenza del "globetrotter" Giampiero Pagliochini, che in più di un'occasione ha raccontato divertenti storie legate ai suoi numerosi viaggi nei 5 continenti.

Molto positivi i commenti da parte dei partecipanti, che durante il weekend hanno potuto sfogare il proprio desiderio di avventura con una chiave di lettura più soft rispetto ai classici appuntamenti dedicati alle Enduro di grossa cilindrata, per lo più focalizzati sulla guida in fuoristrada. 

Un evento da ripetere? Certamente sì, la prima edizione si è conclusa con successo e stiamo già lavorando per la prossima!

COMMENTI